25 maggio 1539

Il francescano Antonio da Castellina predica in duomo



Tra il 25 e il 28 maggio 1539, il francescano Antonio da Castellina dei Minori conventuali di Bologna tenne in duomo tre prediche che riscossero grandissimo successo, citando Paolo e Sant’Agostino. Senonché una lettera anonima lo accusava di essere luterano.

Il giorno dopo, forte dei consensi ricevuti, rivendicò dal pulpito di non essere eretico, ma un buon cristiano, che aveva detto la verità «secondo la Sacra Scriptura».

Per tutta risposta venne citato a comparire dall’inquisitore con l’accusa non solo di luteranesimo, ma anche di erasmianesimo.


torna alla cronologia

about

cronologia della riforma protestante e della presenza evangelica a Modena

more

cronologia

news

4/12/2017 - 1517-2017. 500° anniversario della Riforma protestante
Pubblicazione dei cartelli della mostra nella sezione download

tools


owner

evangelicimodena.it

 
cookie policy