31 maggio 1557

Arresto del Morone, rinchiuso in Castel Sant'Angelo



A due anni dall’apertura ufficiale del processo inquisitoriale, il 31 maggio del 1557, il Carafa fece arrestare e rinchiudere in Castel Sant’Angelo il Morone.

L'indignazione fu generale e il sospetto diffuso che non fossero solo motivazioni religiose, ma anche politiche, a spingere ad un gesto cosė clamoroso. Il Carafa, infatti, era fortemente filo-francese, mentre, per ragioni di politica interna, gli Asburgo apprezzavano molto il tentativo di conciliazione con i riformati, portato avanti proprio dagli spirituali.


torna alla cronologia

about

cronologia della riforma protestante e della presenza evangelica a Modena

more

cronologia

news

4/12/2017 - 1517-2017. 500° anniversario della Riforma protestante
Pubblicazione dei cartelli della mostra nella sezione download

tools


owner

evangelicimodena.it

 
cookie policy