giugno 1555

Apertura del processo inquisitoriale contro il Morone



Il Carafa, promotore e guida del Sant’Uffizio romano, considerava gli spirituali, di cui il Pole ed il Morone erano i leader più illustri, non un partito progressista da battere, ma veri e propri eretici che minacciavano di insediarsi al vertice della chiesa cattoica. Convinto che «gli heretici se voleno trattare da heretici», iniziò coerentemente a raccogliere testimonianze contro i due cardinali, interrogando tutti gli sfortunati che incappavano nella macchina dell’Inquisizione.

Divenuto papa nel 1555 con il nome di Paolo IV, poté aprire ufficialmente il processo al cardinal Morone.


torna alla cronologia

about

cronologia della riforma protestante e della presenza evangelica a Modena

more

cronologia

news

4/12/2017 - 1517-2017. 500° anniversario della Riforma protestante
Pubblicazione dei cartelli della mostra nella sezione download

tools


owner

evangelicimodena.it

 
cookie policy